Amici disparati apre il social club a Spinetoli

SPINETOLI – Apre il nuovo Social Club degli Amici Disparati: uno spazio concesso all’Unione dei comuni della Vallata del Tronto e dall’Ambito Territoriale XXIII all’Associazione di promozione sociale Amici Disparati Onlus. L’inaugurazione si è tenuta il 17 gennaio, all’interno del Centro Diurno di Integrazione Sociale di Pagliare.

Nata nel 2017, l’associazione accoglie una trentina di famiglie della Vallata del Tronto, di Ascoli Piceno e altri comuni, che hanno ragazzi/e con diverse disabilità per lo più cognitivo-relazionali, anche piuttosto gravi.

Il Social Club vuole essere un luogo di incontro soprattutto per ragazzi con disabilità e normodotati, in cui verranno organizzate diverse attività già avviate durante i centri estivi: dal teatro allo yoga, laboratori di pittura e musicoterapia e tante altre novità. La psicologa-psicoterapeuta Dott.ssa Nicoletta Serafini, nonché vicepresidente dell’Associazione Amici Disparati, è pronta ad accogliere le famiglie e/o i caregiver per l’ascolto e il sostegno psicologico e presto attiverà un corso di mindfulness per educatori e genitori. L’associazione vuole anche dare il via ad un gruppo di auto mutuo aiuto, avendo partecipato l’anno scorso agli incontri per facilitatori, organizzati dall’Associazione La Meridiana e la Fondazione Carisap presso la Bottega del Terzo Settore.

IMG_1443-19-01-20-04-10-864x450
I soci e le famiglie sono molto soddisfatti e vogliono esprimere la loro gratitudine per la fiducia dimostrata dalle autorità competenti e a tutti i preziosi sostenitori, quali la Fondazione Carisap, il corriere Gls, la Clinica Villa Anna di San Benedetto del Tronto, Capozucca Insurance Broker, l’oleificio Silvestri Rosina di Spinetoli, i negozi Ciao Ciao, il Laboratorio Trama di Spinetoli e molte persone che donano e collaborano anche con piccoli gesti.

download

FC2020/07

Comments are closed.