A Tutta Natura: i numeri del progetto realizzato dalla sezione di Ascoli Piceno del Club Alpino Italiano

Il progetto A Tutta Natura, realizzato dalla sezione di Ascoli Piceno del Club Alpino Italiano insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, a partire da marzo 2012 ha proposto percorsi e attività gratuite di educazione ambientale a bambini e ragazzi dai quattro ai dodici anni, anche in situazioni di disabilità, presso il rifugio escursionistico Mario Paci, ubicato nel territorio di Ascoli Piceno.

Riportiamo un’analisi quantitativa del progetto in relazione all’annualità 2013.

Totale bambini iscritti frequentanti: 270.

  • Primo turno primaverile, dal 11 maggio al 15 giugno, 6 sabati consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 54. Richieste di iscrizione pervenute: 54. Frequenza media: 34,5. Bambini previsti da progetto: 50.
  • Primo turno estivo, dal 17 giugno al 28 giugno, dal lunedì al venerdì, 10 giorni consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 42. Richieste di iscrizione pervenute: 95. Frequenza media: 32,6. Bambini previsti da progetto: 25.
  • Secondo turno estivo, dal 1 luglio al 12 luglio, dal lunedì al venerdì, 10 giorni consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 45. Richieste di iscrizione pervenute: 88. Frequenza media: 38,9. Bambini previsti da progetto: 25.
  • Terzo turno estivo, dal 15 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì, 10 giorni consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 39. Richieste di iscrizione pervenute: 101. Frequenza media: 34,4. Bambini previsti da progetto: 25.
  • Quarto turno estivo, dal 26 agosto al 6 settembre, dal lunedì al venerdì, 10 giorni consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 41. Richieste di iscrizione pervenute: 85. Frequenza media: 35,7. Bambini previsti da progetto: 25.
  • Primo turno autunnale, dal 7 settembre al 12 ottobre, 6 sabati consecutivi. Bambini iscritti frequentanti: 49. Richieste di iscrizione pervenute: 49. Frequenza media: 28,5. Bambini previsti da progetto: 50.

Provenienza bambini tra tutte le iscrizioni pervenute: Ascoli Piceno (76%). Folignano (11,75%). Castel di Lama (4 %). Venarotta (1,75%). Acquasanta Terme (1,25%). San Benedetto del Tronto (1,25%). Maltignano (1,25%). Monteprandone (1,25 %). Spinetoli (1 %). Roccafluvione (0,5%).

Moltissime famiglie hanno risposto alle  proposte di attività. In riferimento all’analisi delle valutazioni dei servizi offerti, secondo le schede compilate pervenute, il progetto A tutta natura ha permesso di :

- Sensibilizzare il minore verso le tematiche della sostenibilità ambientale per il 25,1%.

- Acquisire maggiori conoscenze dirette del territorio in cui si vive per il 21,3%.

- Avere un luogo dove portare il minore per farlo socializzare e stimolarlo attraverso relazioni interpersonali per il 16%.

- Aumentare la fruizione degli ambienti montani per il 14,5%.

- Avere più tempo a disposizione per una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro della famiglia per il 12%.

- Attivare un cambiamento di alcuni comportamenti rivolti al rispetto e alla tutela dell’ambiente per il 11,1%.

Lab frutti del disegno

 

Comments are closed.