A.N.I.M.A. tra le opere che hanno delineato la straordinaria carriera di Bernard Tschumi

Grottammare, con Parigi ed Atene, tra gli esempi citati dalla giuria del Premio internazionale

Ascoli Piceno – 31 marzo 2015 – “Bernard Tschumi è, da più di trent’anni, una delle figure più influenti nel panorama della cultura architettonica internazionale, sia per le tante importanti realizzazioni – dal Parc de la Villette di Parigi all’italiano e recentissimo Centro Culturale ANIMA di Grottammare, passando per Le Fresnoy Art Center e il Museo dell’Acropoli ad Atene, per citarne solo alcuni – sia per i contributi teorici e per l’impegno educativo nelle più prestigiose università del mondo”.

Con questa motivazione ufficiale, ora resa integralmente disponibile al link: http://www.premiopiranesi.net/news_2015_1_tschumi.html, l’Accademia Adrianea di Architettura e Archeologia e l’Ordine degli Architetti della Provincia di Roma hanno consegnato lo scorso 20 marzo il Piranesi Prix de Rome 2015, riconoscimento all’alta cultura classica in architettura, a Bernard Tschumi.

L’attenzione della critica internazionale continua così ad essere richiamata sul nostro territorio dalla prima opera di Tschumi in Italia.

Soddisfatto il Presidente Vincenzo Marini Marini: “La grandissima visibilità che Grottammare, citata assieme a Parigi ed Atene, sta raccogliendo a livello internazionale, è frutto dell’attività di promozione del territorio che la Fondazione ormai da qualche anno ha intrapreso per il tramite di A.N.I.M.A. Lo scopo è il miglioramento di qualità e quantità dei flussi turistici nel nostro territorio, e i riconoscimenti che stiamo ottenendo rappresentano la più luminosa conferma della esattezza della scelta di conferire la realizzazione dell’opera a Bernard Tschumi”.

 

Info

www.animailprogetto.it

www.fondazionecarisap.it

 

Comments are closed.