Cambiare Musica

Cambiare Musica

Proponente: Associazione La Fenice. Opera dal 1987 per creare un’attività culturale permanente producendo lavoro di qualità per i giovani.

Sede legale: Amandola (FM).

Web: fenice.org

Descrizione Progetto: Il progetto ha realizzato un’orchestra stabile come luogo di prevenzione e di aggregazione di adolescenti e giovani della zona montana dei Sibillini.

Partner: Comune di Amandola, Comune di Comunanza, Parrocchia dei SS Ilario e Donato di Amandola, Circolo ACLI dei Sibillini, Associazione Teatrale Culturale Os Aridum di Amandola, Associazione Wega di Amandola, Cooperativa Il Mentore di Comunanza.

Importo ammesso a finanziamento: € 24.000.

Importo erogato al 30/06/2016: € 14.400.

Stato di avanzamento al 30/06/2016. La Convenzione con la Fondazione è stata sottoscritta il 21 gennaio 2015. Le attività progettuali hanno previsto innanzi tutto la promozione del progetto, al fine di ottenere il maggior numero possibile di iscrizioni ai laboratori musicali, propedeutici alla formazione dell’orchestra stabile del territorio montano dei Sibillini che si è scelto di chiamare Intermusic. A questo scopo è stata creata la sezione dedicata al progetto nel sito dell’Associazione, organizzata la conferenza stampa di presentazione seguita da una sistematica attività di ufficio stampa che ha permesso di informare la comunità sui principali momenti delle attività progettuali, l’affissione di manifesti in tutti i comuni del territorio montano, la promozione costante dell’iniziativa sui media sociali. Sono state quindi raccolte le iscrizioni di giovani interessati. Il 15 maggio 2015, ad Amandola, hanno avuto inizio per tutti gli iscritti le attività musicali dell’orchestra Intermusic, attraverso la realizzazione di laboratori tenuti da docenti di strumento. I laboratori sono realizzati nelle tre sedi previste (Amandola, Comunanza e Servigliano). Elenchiamo di seguito analiticamente le presenze ai laboratori al 30 giugno 2016 indicando anche i comuni di provenienza dei partecipanti: Amandola (18), Comunanza (28), Montefortino (9), Montemonaco (2), Montalto Marche (1), Servigliano (10), Montegiorgio (2), Monsampietro Morico (1), Sant’Elpidio a Mare (1), Montappone (3), Ortezzano (1), Falerone (7), Campofilone (1), Sarnano (1). Nel periodo rendicontato si sono svolte tre esibizioni ufficiali dell’orchestra: il 28 febbraio al Caffè Meletti di Ascoli Piceno; il 2 aprile 2016 a Comunanza, presso l’Auditorium A. Luzi; il 5 giugno 2016 presso il Teatro La Fenice di Amandola; ampia è stata la partecipazione del pubblico e convinte le attestazioni di apprezzamento da parte della comunità. Il coinvolgimento dei partner del progetto e di altre realtà pubbliche e private di tipo associativo è costante. Al 30 giugno 2016 erano 21 le persone impiegate nella realizzazione del progetto, che hanno dovuto fare fronte e superare problematiche organizzative di diverso genere: il calendario dei laboratori, ad esempio, è stato adattato alle attività previste dall’anno scolastico; la distribuzione dei partecipanti ai laboratori su un territorio vasto e la differente età e preparazione musicale dei singoli aderenti hanno richiesto soluzioni mirate ed impegnative. Da questo punto di vista è risultata vincente la scelta di dare responsabilità alle eccellenze presenti nell’orchestra, in modo che siano i più esperti a compiere un tutoraggio sui membri meno esperti o più giovani.

Indicatore sintetico di avanzamento: 60%

 

 

 

 

Comments are closed.