Proponente

Cooperativa sociale Preziosissimo Sangue.

Sede Legale in Via Napoli, 56 – 63100 – Ascoli Piceno. Rappresentante Legale: Emanuele Biliotti.

Web: liberidieducare.it

Impatto territoriale: Ascoli Piceno.

Il progetto in sintesi Il progetto ha stabilito un legame fra bambini e anziani della città di Ascoli finalizzato al recupero psico-fisico delle ospiti della casa di riposo e residenza protetta per anziani Preziosissimo Sangue. Protagonisti del progetto, a partire dal febbraio 2012, sono stati i bambini della scuola primaria, che hanno agito come “docenti”, accompagnando gli anziani in un percorso formativo intergenerazionale. Di seguito le attività socio-educative svolte. Laboratorio di cucina e storie di ricette antiche: (29 maggio 2012): le nonne ricordano e scrivono una ricetta tradizionale e la eseguono in cucina insieme ai bambini della scuola dell’infanzia. Concerto musicale (7 giugno 2012): mini concerto di fine anno a cura dei ragazzi della sezione musicale della scuola Luciani. Storie di un anno insieme (9 giugno 2012): tutto il gusto di un anno passato: un momento di festa insieme in cui i bambini della scuola primaria, guidati dai loro insegnanti e le nonne della casa di riposo, si sono salutati nell’ultimo giorno di scuola e si sono raccontati tutto l’anno trascorso, riguardando le foto e i video delle attività fatte in alcuni momenti più importanti dell’anno vissuti insieme. Laboratori di racconti e storie (20 giugno 2012 e 2 ottobre 2012): interviste, racconti e storie di “nonne” su come si trascorrevano le estati cinquanta e più anni fa. Festa di carnevale (12 febbraio 2013): in occasione del carnevale i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria sono andati a fare festa insieme alle signore del pensionato. Laboratorio al computer (15 marzo 2013): alcune anziane sono state coinvolte dalle operatrici in semplici laboratori al computer. Saggio di musica (21 maggio 2013): i bambini della scuola primaria hanno invitato le signore della casa di riposo ad assistere al saggio finale di musica e danza organizzato dagli insegnanti nella palestra dell’Istituto. Mini olimpiadi (7 giugno 2013): i bambini della scuola dell’infanzia hanno organizzato le mini olimpiadi presso la palestra dell’Istituto cui sono stati invitati a partecipare i genitori, i nonni e le signore del pensionato. Festa finale della scuola dell’infanzia (21 giugno 2013). Sono stati coinvolti nel progetto: sette risorse umane (tre volontari); trentotto anziani; cento ventitré bambini; trecentosedici adulti. Le attività progettuali si sono concluse a giugno 2013.