“Ci vuole un fiore”: si avvia alla conclusione il progetto realizzato dall’Anffas grazie alla Fondazione

Ascoli Piceno, 10 dicembre 2021 – Si avvia a positiva conclusione il progetto “Ci vuole un Fiore”, realizzato grazie alla Fondazione Carisap, e promosso da ANFFAS ONLUS di Ascoli Piceno, in collaborazione con le organizzazioni Amici nella Natura e Impronte Pet Therapy, nonché con il supporto del servizio Umea – Area Vasta n. 5 di Ascoli Piceno.

Il progetto, iniziato nel marzo 2018, ha coinvolto complessivamente 21 beneficiari, i quali hanno avuto la possibilità di cimentarsi in attività di orto-terapia (per un totale di 380 ore) nella serra realizzata presso la sede degli orti sociali di “Amici della Natura”, in attività di pet therapy (per un totale di 72 ore) e in un laboratorio di manipolazione della creta (per un totale di 144 ore ).

Il progetto ha anche permesso di formare gli operatori, che ora sono in grado di gestire in maniera autonoma sia l’orto che, in parte, il laboratorio di manipolazione; il che, grazie anche alla proficua collaborazione instaurata tra le organizzazioni coinvolte, consentirà la prosecuzione delle attività anche nel futuro.

Infine, “ciliegina sulla torta” di “Ci vuole un fiore” è stata l’opera muraria realizzata grazie al contributo della Direzione dell’Area Vasta 5, che ha messo a disposizione un proprio spazio, e dell’Associazione Culturale Defloyd, che con il progetto Arte Pubblica ha individuato in ETSOM l’artista in grado di raccontare l’esperienza del progetto.

 az

Comments are closed.