Corso di post produzione fotografica ad Ascoli Piceno

Dal prossimo 28 ottobre 2013 prenderà il via, nell’ambito del progetto CISI.amo, un corso di post produzione fotografica.

Le attività si svolgeranno il lunedì ed il giovedì dalle ore 21.00 alle ore 23.00 nella Sala polivalente del condomino Abitiamo insieme Ascoli Piceno, in Via Corso di Sotto ad Ascoli Piceno.

E’ prevista la possibilità di riconoscimento di crediti formativi a studenti della scuola secondaria di secondo grado e dell’Università.

Il progetto CISI.amo è realizzato dal Centro Studi per l’integrazione e studi interculturali insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

POST PRODUZIONE

Domenica 13 ottobre alle ore 21:00, presso l’Auditorium Fondazione di Ascoli Piceno, verranno presentati alla comunità i cortometraggi prodotti all’interno del Laboratorio “Variazioni. Intercultura”.

Il laboratorio, che si è svolto a partire dal 25 settembre 20123, rientra nella seconda fase del progetto CISI.amo, “Le opere della creatività”, ed stato condotto da Luciano Colavero, regista, drammaturgo e pedagogo teatraleTra i riconoscimenti che Colavero ha ricevuto come autore ci sono il Premio Internazionale Ennio Flaiano nel 2000 per il dramma “Ultima corsa” e il Premio Campiello Giovani 1996 per il romanzo breve “Malachia”. I suoi testi e i suoi spettacoli sono andati in scena in Germania, Austria, Brasile, Messico, Grecia, Spagna, Albania, Tunisia. Colavero insegna recitazione, training, drammaturgia in diverse scuole d’Italia, tra cui la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano e la scuola del Teatro Stabile delle Marche.

Il laboratorio ha visto la partecipazione di giovani registi, operatori, montatori e attori che hanno avuto l’opportunità di mettere alla prova ed affinare i propri talenti.

CISI.amo è un intervento presentato sull’avviso per la presentazione di progetti emanato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno nell’anno 2011, e risultato dalla stessa Fondazione meritevole di sostegno. Il progetto intende offrire ai giovani del territorio una formazione finalizzata alla produzione di prodotti culturali di alto spessore, che afferiscono a metodi e mezzi comunicativi a loro più congeniali: internet e la multimedialità. Per questo si prospetta come un progetto particolarmente adatto a coinvolgere i “nativi digitali”, ossia tutti i ragazzi cresciuti a stretto contatto con la comunicazione globale e le logiche di rete.

L’Auditorium della Fondazione di Ascoli Piceno è sito in Rua del Cassero ad Ascoli Piceno, ed è accessibile alle persone diversamente abili.

Info: www.cisiamo.net.

Comments are closed.