Domenica 27 ottobre al Ventidio Basso è stato presentato in anteprima alla comunità Geometrie anarchiche, il documentario sul Piceno

Ascoli Piceno, 28 ottobre 2013 – E’ stato presentato domenica  27 ottobre al teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno il film di ventotto minuti dedicato al Piceno, con il quale i registi Leo Muscato e Laura Petrini tentano di raccontare al mondo voci, luoghi e anima del territorio. Vincenzo Mollica è il protagonista del viaggio, dal mare ai monti, nel corso del quale incontra in alcuni dei luoghi a loro più cari, il pittore Tullio Pericoli, l’attore Giobbe Covatta, la scrittrice Silvia Ballestra, lo scultore Giuliano Giuliani, la cantante Linda Valori.
Tutti i protagonisti del film hanno preso parte, ad eccezione di Tullio Pericoli, alla prima proiezione al pubblico del documentario andata in scena al teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, con ingresso gratuito. Oltre settecento gli spettatori presenti.
Il filmato è stato realizzato nell’ambito del progetto “Voci e luoghi del territorio. Documentario sul Piceno”, realizzato dalla Fondazione Fruit Adv insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Comments are closed.