Quali sono gli Enti e le Organizzazioni che possono presentare la richiesta di contributo alla Fondazione?

Possono presentare richiesta di contributo gli Enti e le Organizzazioni che – da proprio statuto – non perseguono finalità di lucro, le cooperative sociali, le imprese sociali, le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero

Una persona fisica può presentare richiesta di contributo?

Una persona fisica può presentare richiesta di contributo alla Fondazione

Le società possono richiedere contributi alla Fondazione?

Ai sensi di legge e di statuto le società non possono ricevere contributi dalla Fondazione

Sono ammissibili a contributo le iniziative presentate da Enti che hanno sede legale al di fuori del territorio di riferimento della Fondazione?

Possono presentare richiesta di contributo alla Fondazione gli Enti e le  Organizzazioni, senza finalità di lucro, con sede legale anche al di fuori del  territorio di riferimento della Fondazione a condizione che l’intervento o il progetto proposto abbia reali ed evidenti ricadute nel territorio di operatività della Fondazione ai sensi dell’art. 3 dello Statuto della stessa Fondazione

La richiesta di contributo deve essere presentata alla Fondazione entro una specifica scadenza?

La Fondazione opera sulla base di una programmazione triennale. L’attuale Piano Pluriennale fa riferimento all’arco temporale 2011/2013. Nell’ambito  del Piano Triennale vigente, visionabile nel sito internet della Fondazione  nella sezione Piano Pluriennale, alcune risorse vengono assegnate mediante l’emanazione di avvisi per la presentazione di progetti mentre altre risorse  vengono assegnate in ordine alla presentazione di richiesta di contributo. Gli avvisi prevedono una specifica scadenza per la presentazione di progetti; le richieste di contributo, con riferimento al Settore “Arte, attività e beni  culturali” – “Fondo interventi di settore” e “Premi e convegni”, possono essere presentate alla Fondazione senza termine di scadenza. Tale indicazione vale anche per il “Fondo interventi di settore” del Settore  “Volontariato, filantropia e beneficenza”

Quale modulo deve essere utilizzato per richiedere contributi alla Fondazione?

Per richiedere contributi alla Fondazione è obbligatorio utilizzare il modulo  MRE, scaricabile dal sito internet della Fondazione, nella sezione “Contributi” . Le richieste di contributo che vengono presentate alla Fondazione senza                utilizzare la specifica modulistica non sono ammissibili.

Che cos’è il modulo ME ed a che cosa serve?

Il modulo ME o modulo per la rendicontazione del contributo serve ad  acquisire alla Fondazione tutte le informazioni in merito alla realizzazione dell’intervento, per verificare la corretta attuazione dello stesso e per  liquidare il contributo

Per gli avvisi per la presentazione di progetti con termine di scadenza, è possibile presentare un intervento utilizzando il modulo MRE?

No. Per presentare i progetti sull’avviso non è possibile utilizzare il modello MRE ma solo l’apposita modulistica prevista nell’avviso stesso

Nel caso di accettazione o diniego di una richiesta di contributo la Fondazione trasmette una comunicazione al soggetto che la propone?

L’esito positivo o negativo in merito alla richiesta di contributo viene  comunicato dalla Fondazione al soggetto proponente con lettera formale. Nel caso di esito positivo, nella medesima lettera, vengono anche riportate  le condizioni per la corretta realizzazione dell’intervento, il termine per la rendicontazione delle spese e le modalità con le quali concordare tutta  l’attività di comunicazione. Nel caso di esito negativo, nella medesima  lettera viene indicata anche la motivazione del diniego

E’ possibile chiedere un appuntamento con il Presidente della Fondazione?

Il Presidente della Fondazione riceve tutti coloro che ne fanno richiesta di norma il lunedì pomeriggio, previo appuntamento. Per chiedere un appuntamento è possibile contattare telefonicamente gli uffici della Fondazione al seguente recapito 0736 26 31 70   

Quali sono gli orari di apertura degli uffici della Fondazione?

Gli uffici della Fondazione sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle  ore 13.30 e dalle ore 15 alle ore 17.30. Per chiedere un appuntamento è possibile contattare telefonicamente gli uffici della Fondazione al seguente                        recapito 0736 26 31 70   

Chi decide in merito all’ammissibilità o non ammissibilità di una richiesta di contributo?

Le richieste di contributo vengono istruite dal personale della Fondazione e  sottoposte al Consiglio di amministrazione per il deliberato. Pertanto è il Consiglio di amministrazione della Fondazione a decidere in merito  all’ammissibilità o non ammissibilità di una richiesta di contributo

Per quali intervento è possibile richiedere un contributo alla Fondazione?

Sono ammissibili a richiesta di contributo gli interventi che rispondono alle  specifiche finalità riportate nel Piano Pluriennale e nel Documento  Programmatico Previsionale della Fondazione.       

Dove posso prendere visione del bilancio della Fondazione?

Il bilancio della Fondazione è scaricabile direttamente dal sito web. Per chi fosse interessato la Fondazione può  spedire anche il bilancio in forma cartacea

Dove posso prendere visione delle attività e degli interventi sostenuti e realizzati dalla Fondazione?

Il bilancio della Fondazione si compone di due parti: il bilancio sociale dove vengono riportate le attività della Fondazione ed i progetti e le iniziative  realizzate ed in corso di attuazione ed il bilancio di esercizio che contiene  l’indicazione dei dati contabili, degli investimenti, del patrimonio e del conto economico

E’ possibile prenotare l’Auditorium della Fondazione in Rua del Cassero ad Ascoli Piceno per convegni e seminari?

La Fondazione concede la disponibilità gratuita dell’Auditorium di Ascoli Piceno nelle modalità e nelle forma indicate nell’apposito regolamento  nel rispetto dello stesso. Per prenotare l’Auditorium è possibile prendere  visione dell’apposita sezione del sito web della Fondazione