Filo fest – La festa della filosofia

Proponente

Associazione Wega.

Sede legale in Via C. Battisti, 127/b – 63857 – Amandola. Legale Rappresentante: Domenico Baratto.

Web: wegaformazione.com

Importo deliberato dalla Fondazione nel triennio 2011_2013 Euro 27.400.

Impatto territoriale Territorio montano dei Sibillini.

Il progetto in sintesi Il progetto ha valorizzato il territorio montano dei Sibillini, proponendo una filosofia alla portata di tutti. FiloFest è stata una manifestazione che ha favorito la partecipazione, il coinvolgimento, lo scambio socratico tra la comunità partecipante e i filosofi. La filosofia, dunque, alla portata di tutti, a cominciare dai bambini, per i quali sono state realizzate attività specifiche di philosophy for children. La prima edizione del Festival si è realizzata dal 31 agosto al 2 settembre 2012, la seconda edizione dal 29 agosto al 1 settembre 2013. Entrambe le edizioni sono state curate dalla direzione scientifica del prof. Augusto Cavardi. La partecipazione ai vari incontri filosofici è stata straordinaria sia per la numerosità degli intervenuti, molti dei quali provenienti da altre regioni d’Italia, sia per la qualità evidenziata nei momenti dialogici con i filosofi relatori. Particolarmente gradita la scelta dei luoghi di svolgimento del festival – centri storici, siti naturali di rilievo – che ha consentito ai tantissimi ospiti di conoscere più a fondo il territorio dei Sibillini, anche mediante visite guidate. Soddisfazione piena è stata espressa anche dagli operatori economici per le numerose presenze alla manifestazione. Degni di nota gli aspetti innovativi del progetto, quali le colazioni filosofiche, le passeggiate lungo il lago e sotto le stelle (alle quali hanno partecipato circa duecentocinquanta persone), i dibattiti aperti al pubblico che hanno riscosso l’interesse della comunità e di ospiti giunti appositamente nel territorio, con un picco di duecentosessanta presenze a Smerillo sabato 2 settembre 2012. Altro aspetto di rilievo è stata la capacità del progetto di mettere in rete realtà del Terzo Settore locale. 

VIDEO 2012

VIDEO 2013

Comments are closed.