Giovani e creatività per la promozione della zona montana dei Sibillini, ecco il progetto Cambiare Musica 2

ccambiare 1Ascoli Piceno, 18 luglio 2017 – Nell’ambito del Piano pluriennale 2017 – 2019, la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno sostiene i giovani creativi per permettere di esprimere le loro potenzialità artistiche, favorendo la nascita e la crescita di spazi di aggregazione positivi, dove ognuno possa mettere in gioco le proprie capacità anche attraverso l’organizzazione di eventi, di mostre e di manifestazioni musicali.

La Fondazione ritenendo significativa, importante e strategica la presenza – nel proprio territorio di riferimento – del progetto Cambiare musica, già realizzato insieme all’Associazione La Fenice di Amandola a partire da gennaio 2015, assicura la continuità dell’intervento anche per il triennio 2017/2019 con un importo di € 30.000.

Il progetto Cambiare Musica ha creato un luogo di prevenzione e di aggregazione di adolescenti e giovani della zona montana dei Sibillini: l’orchestra stabile INTERMUSIC che coinvolge 85 giovani musicisti provenienti per la quasi totalità dai comuni del cratere sismico, e che ora diviene, attraverso la costruzione di reti di partenariato diffuso, strumento di promozione del territorio montano attraverso concerti, eventi e manifestazioni musicali su un ampio territorio (particolarmente apprezzata l’esibizione al Caffè Meletti del 2016, che sarà riproposta il prossimo autunno).

In questo contesto, grazie alla partnership con l’Associazione Expanse di San Benedetto del Tronto, è in programma nei giorni 20 e 21 luglio a San Benedetto del Tronto l’evento Seventy Time, una due giorni di musica e cultura patrocinata dal Consiglio regionale – Assemblea legislativa delle Marche e dal  Comune di San Benedetto del Tronto e posta sotto l’esperta direzione artistica del trombonista Lito Fontana che prevede, tra  l’altro, il concerto rock dell’orchestra Intermusic presso la Piazzetta Andrea Pazienza il 21 luglio alle ore 19.00, e a seguire l’evento concerto Funky – Soul di Carl Fanini & Brick House Soul Machine presso Piazza Matteotti.

Il 20, presso il Circolo Nautico, una mostra fotografica su Amandola e i Sibillini con le splendide foto di Giorgio Tassi e alcune suggestive immagini dei concerti dell’Orchestra Intermusic curate dal Gruppo Fotografico “Scatto Remoto” di Amandola, partner di “Cambiare Musica”.

Il progetto Cambiare Musica, che ha durata 28 mesi, amplia l’offerta musicale con il coinvolgimento anche di bambini e preadolescenti, e aprendo l’esperienza musicale laboratoriale anche al canto corale.

cambiare 4

___________________________________________________________

Per informazioni sul progetto è possibile prendere contatto con l’Associazione La Fenice, che opera sul territorio dal 1987 producendo con i giovani e per i giovani un’attività culturale permanente.

Segreteria sede Amandola (FM) – lunedì e mercoledì (ore 15-19)
Tel. 347.0819844

Segreteria sede Comunanza (AP) – martedì e giovedì (ore 15-19)
Tel. 347.0819844

Mail: info@fenice.org oppure infofenice1@gmail.com

Comments are closed.