La notte blu della musica

Dopo il successo dell’edizione 2012 (oltre duecentocinquanta presenze) torna ad Appignano il prossimo 3 agosto 2013 La Notte Blu della Musica, un evento organizzato nell’ambito del progetto RIAPPIGNANO: RITORNARE, RINCONTRARE, RICORDARE… RIPARTIRE.

Il progetto, realizzato dall’Oratorio I Discepoli di Emmaus insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, intende recuperare la memoria e la tradizione del “luogo” per ripartire e migliorare il contesto di vita del paese. Appignano del Tronto si è trasformato così in un cantiere di laboratori: culinari, cinematografici, di ricerca, teatrali, musicali, dove ogni cittadino, a seconda dei propri interessi e attitudini, si adopera sia per una crescita personale sia di comunità. Il tutto con al centro la riscoperta di Appignano e delle sue tradizioni, per ricordare ma anche per ripartire.

Il progetto prevede e si basa sulla collaborazione di più persone, il coinvolgimento mira ad essere sempre più esteso, figure professionali lavorano accanto a volontari. Questa sperimentazione d’interazione e sotto-progettazione ampia e condivisa ha l’obiettivo di far sentire partecipi tutti della “cosa comune” sensibilizzando a lavorare al meglio per stare meglio.

LA NOTTE BLU DELLA MUSICA

 

 

 

 

 

Comments are closed.