La povertà e la dignità sociale: il polo solidale i centocammini

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno ha emanato nel 2014 un bando dedicato alla famiglia, e ad esito della procedura di valutazione dei progetti pervenuti ha selezionato il progetto Polo solidale i centocammini, proposto dalla cooperativa sociale Ama Aquilone. Si tratta di una struttura polivalente, con sede a San Benedetto del Tronto ed in grado di offrire una serie di servizi gratuiti alle persone più fragili e a rischio povertà, in un’ottica di rete tra servizi pubblici e privati dell’area sociosanitaria e sociale. Il polo ha erogato, da giugno 2017 a marzo 2019, i seguenti servizi:

- Segretariato sociale, punto di accoglienza, ascolto, analisi del bisogno, strutturazione della richiesta di aiuto, valutazione della presa in carico e dei servizi da attivare. Gli uffici dove si svolge il segretariato sociale sono il fulcro da dove prendono avvio tutte le attività di sostegno.

- Assistenza sanitaria di base e specialistica in collaborazione con la già strutturata rete dei medici specialisti solidali del territorio, una innovativa risposta alle esigenze sanitarie di chi si trova in difficoltà e non riesce ad affrontare situazioni urgenti e basilari, quali cure dentarie, protesi, cure ortodontiche, occhiali da vista, cure dermatologiche.

- Orientamento al lavoro e sostegno all’inserimento lavorativo attraverso consulenze e attivazione di percorsi di formazione nonché di tirocini lavorativi.

- Assistenza alle persone che hanno sviluppato una dipendenza da gioco attraverso l’ambulatorio per il gioco d’azzardo Rien ne va plus in grado di sostenere le persone con problemi di gioco e le loro famiglie.

Dopo aver preso atto anche del numero di beneficiari raggiunti e del significativo risparmio sociale generato grazie ai servizi prestati in ambito progettuale, avendo valutato positivamente sia la costruzione della rete solidale che supporta il progetto, sia l’impatto sociale generato, ritenendo significativa, importante e strategica la presenza – nel proprio territorio di riferimento – di tale iniziativa di rete, l’Organo di indirizzo della Fondazione ha deciso di continuare a sostenere questa progettualità per assicurare la continuità dell’intervento nel triennio 2017 – 2019. Il progetto si è quindi arricchito di un percorso finalizzato al sostegno della creazione d’impresa attraverso una serie di servizi gratuiti: consulenza legale e fiscale, redazione business plan, formazione professionale in risposta alle esigenze di chi vorrebbe realizzare un progetto di piccola imprenditorialità, ma ha bisogno di essere sostenuto sul piano economico e guidato sul piano organizzativo.

Il 18 aprile 2019 si è tenuta la conferenza stampa di conclusione delle attività progettuali, con diffusione dei risultati conseguiti.

Progetto pluriennale ICENTOCAMMINI

Soggetto responsabile AMA AQUILONE

Partner Unione dei Comuni della Vallata del Tronto, Ambiti Territoriali Sociali (21-22), Cooperativa Sociale Officina 1981, Cooperativa Liberi cantieri digitali, Cooperativa Sociale Hobbit, Cooperativa Sociale SocialCart, Cooperativa Sociale Natura Ambiente Cupra, Cooperativa Sociale PFM, Fondazione Fruit Adv, Casa accoglienza Irene Suore Oblate SS Redentore, Professionisti; Caritas di Ascoli Piceno; Caritas di San Benedetto Tronto.

Dati di sintesi Il progetto ha realizzato a San Benedetto del Tronto un polo di accoglienza in grado di offrire una serie di servizi gratuiti alle persone più fragili e a rischio povertà, in un’ottica di rete tra servizi pubblici e privati dell’area sociosanitaria e sociale. Hanno usufruito dei servizi 900 persone. Da giugno 2017 a dicembre 2018, i beneficiari diretti sono stati 386 (271 uomini e 115 donne). I percorsi di inserimento lavorativo attivati con lo strumento dei tirocini, sono stati 148, mentre 36 persone sono state inviate dal Dentista Medico Solidale per le cure dentarie e/o le protesi sociali. Nel 2018 è stato emanato il Bando “Buona Idea!”, per il sostegno di idee imprenditoriali nel territorio del Piceno, che ha permesso l’avvio di 4 nuove imprese. A questi dati vanno aggiunti quelli del primo trimestre 2019: 31 colloqui di orientamento, 10 tirocini attivi, il follow up degli invii al dentista ed il sostegno alle 4 imprese nate. Il progetto si è concluso a marzo 2019.

Area di Impatto Provincia di Ascoli Piceno

Costo complessivo del progetto Euro 245.000

Contributo deliberato dalla Fondazione Euro 150.000

Indice Sintetico di Avanzamento 100%

icentocammini.it

slide_chi_siamo_1

 

 

FC1122019

Comments are closed.