La tradizione artigianale di Azzari e gli studenti dell’Ipssar al Meletti

 

La tradizione artigianale di Azzari e gli studenti dell’IPSSAR al Caffè Meletti

Avviata la collaborazione tra lo storico Caffè di Ascoli Piceno e una delle migliori tradizioni di pasticceria artigianale presenti nel territorio. Prosegue nel 2013 la sinergia con l’Istituto Alberghiero.

San Benedetto del Tronto, 18 aprile 2013 – Creare e sviluppare sinergie utili alla crescita del territorio, incoraggiare tradizioni ed eccellenze locali, essere e divenire sempre più uno strumento di impulso della cultura dell’accoglienza. È questa, nella visione strategica della Fondazione, proprietaria della società strumentale Caffè Meletti S.r.l., la vocazione dello storico Caffè di Ascoli Piceno.

Di qui la volontà di valorizzare una delle migliori tradizioni di pasticceria artigianale radicate nel territorio. È stata infatti avviata con successo la collaborazione con la pasticceria Azzari, che da due mesi fornisce ogni giorno in esclusiva al Meletti una ricca scelta della propria produzione.

 

Si tratta, ha dichiarato il Presidente della Fondazione Vincenzo Marini Marini, di una “operazione che ha un significato culturale, prima ancora che un interesse economico: valorizzare e promuovere tradizioni ed eccellenze locali sono la struttura profonda di ogni azione del Caffè, concepito come strumento dell’attività istituzionale della Fondazione. Operiamo, anche attraverso la società strumentale Caffè Meletti S.r.l., per un miglioramento continuo dell’accoglienza e della quantità e qualità dei flussi turistici”.

Soddisfatto dell’accordo raggiunto Giulio Azzari, titolare dell’omonima pasticceria attiva da oltre cinquanta anni a San Benedetto del Tronto: “Il Meletti è un palcoscenico di prestigio. è per noi motivo di grande soddisfazione professionale essere presenti, con la nostra produzione”, in uno dei pochi Caffè storici d’Italia. Ci auguriamo di incontrare il gusto del pubblico. Una sfida che siamo certi di vincere con l’esperienza e l’accurata passione che da anni mettiamo ogni giorno nel nostro lavoro.

Creare e sviluppare sinergie, incoraggiare le eccellenze, migliorare l’accoglienza, non solo attraverso la scelta accurata e l’offerta al pubblico locale e non di prodotti e piatti tipici, ma anche attraverso un contributo alla preparazione del personale impiegato nel settore turistico e nelle strutture ricettive: nel corso del 2012 è stato infatti realizzato un progetto di alternanza scuola – lavoro in virtù del quale il Caffè ha accolto trenta allievi dell’Istituto Alberghiero che in provincia opera nella sede principale di San Benedetto del Tronto (ottocento allievi) e di Ascoli Piceno (duecentocinquanta allievi). Gli studenti hanno potuto svolgere quasi duemila ore di stage presso il Meletti.

La collaborazione con il Caffè Meletti”, ha dichiarato al proposito Alfonso Sgattoni, dirigente scolastico dell’IPSSAR, “continua nel 2013. Il nostro obiettivo è formare personale qualificato riducendo il gap esistente tra ipotesi teoriche e confronto con la realtà, arricchendo la formazione acquisita nei percorsi scolastici con competenze spendibili nel mercato del lavoro”.

 

Comments are closed.