Report intermedio di monitoraggio e valutazione del progetto Prevenzione al ricorso al raket ed all’usura

San Benedetto del Tronto, 16 aprile 2019 – Proseguono le attività del progetto anti usura messo in campo dalla Fondazione Mons. Traini Onlus di San Benedetto del Tronto insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Il progetto ha un costo complessivo di Euro 70.500. Il contributo deliberato dalla Fondazione è di Euro 52.800.

METODOLOGIA Il sistema di monitoraggio e valutazione del progetto Prevenzione al ricorso all’usura: per una nuova stagio­ne di fiducia ha le seguenti funzioni: misurare le performances delle attività del progetto in relazione al grado di conformità e coerenza con gli obiettivi; favorire l’autovalutazione e l’ottimizzazione degli interventi da parte del partenariato e della rete degli attori interni ed esterni. L’approccio, il metodo e gli strumenti informativi (monitoraggio) e di analisi (valutazione) soddisfano i seguenti obiettivi:

  • raccogliere e diffondere informazioni strutturali, organizzative e finanziarie delle singole azioni attraverso la predispo­sizione di rapporti periodici;
  • supportare la presa di decisioni degli organi di gestione del progetto;
  • analizzare l’operatività in itinere delle fasi progettuali sia rispetto agli obiettivi prefissati sia relativamente alle specifiche misure finanziarie di riferimento;
  • rilevare eventuali scostamenti e ulteriori sviluppi rispetto al progetto iniziale e formulare eventuali correzioni.

La procedura di monitoraggio e valutazione ha previsto l’erogazione di: questionari di analisi del grado di soddisfazione dei beneficiari (customer satisfaction), schede dettagliate di richiesta sussidio, questionario di monitoraggio e valutazione dell’intera attività progettuale e di comunicazione sottoposto all’ente capofila.

Monitoraggio e Valutazione Progetto Mons. Traini Onlus

Comments are closed.