Servizio di accompagnamento per i disabili della vista

 

Proponente

Unione Italiana Ciechi Onlus.

Sede legale in Viale Marcello Federici, 87 – 63100 – Ascoli Piceno.

Legale rappresentante: Adoriano Corradetti.

Web: uicap.it

Impatto territoriale: Provincia di Ascoli Piceno.

Il progetto in sintesi Il progetto ha operato e continua ad operare quotidianamente per fornire ai non vedenti e ipovedenti residenti nella provincia di Ascoli Piceno un servizio di accompagnamento e sostegno, al fine di migliorare la qualità della vita degli utenti. Di seguito si riportano le attività realizzate. Incontriamoci: a partire dal 10 novembre 2012 coinvolge un gruppo di dieci ragazzi di età compresa tra i venti e i quaranta anni. Scopo del progetto è di acquisire maggiori abilità di autonomia e di occupare il tempo libero di soggetti che non hanno molte occasioni per uscire dal solito contesto familiare, attraverso la proposta di attività di gruppo: corsi di degustazione, cucina, musicoterapia, danzaterapia. Idroterapia e nuoto: l’attività si è rivolta a coloro che, oltre alla disabilità sensoriale, associano quella motoria; l’idroterapia è, infatti, di fondamentale importanza per la riabilitazione muscolare; l’attività del nuoto è destinata a tutti gli utenti bisognosi di praticare uno sport e di trascorrere del tempo libero in compagnia. Il progetto coinvolge venti utenti di cui otto, oltre ad essere affetti da una disabilità visiva, sono pluriminorati. Servizio di segretariato sociale: il servizio si occupa in primis di indirizzare l’utente verso le risorse disponibili sul nostro territorio. Servizio di assistenza pensionistica: un esperto in politiche del lavoro si occupa di accompagnare gli utenti nell’iter legislativo previsto per il riconoscimento di invalidità civile, particolare gravità, indennità di accompagnamento. Progetto Impariamo a lavorare: il progetto ha la finalità di migliorare le conoscenze tecnico – informatiche di due ragazzi non vedenti, con l’obiettivo di formarli allo svolgimento delle mansioni di centralinisti. Per la realizzazione di queste iniziative ci si avvale della collaborazione di un gruppo di volontari formato attraverso due corsi, uno tenutosi nel primo quadrimestre del 2012 ed uno in corso di svolgimento, che si è concluso il 28 febbraio 2014.

Comments are closed.