Una mostra a conclusione del progetto Inclusione con-creta e creativa

Il corso di ceramica per ragazzi disabili iniziato lo scorso marzo 2012 nell’ambito del progetto Inclusione con-creta e creativa si è concluso.

In questi venti mesi, l’ ANFFAS di Ascoli Piceno e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno hanno dato vita ad un percorso laboratoriale dedicato all’arte della ceramica, con l’obiettivo di favorire l’inclusione sociale del diversamente abile.

Il corso è stato frequentato assiduamente da venticinque ragazzi seguiti da esperti ceramisti, dal personale educativo dell’ANFFAS e dai volontari: il laboratorio di ceramica ha risposto  all’esigenza di verificare ed evidenziare il processo di maturazione dei singoli attraverso la libera espressione di sé, con un materiale carico di contenuti affettivi e simbolici, quale è la creta.

Il progetto si è concluso il 14 Dicembre 2013 con un’asta benefica presso La sala dei Savi di palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno alle ore 17.00. All’asta sono stati battuti gli eccezionali lavori dei maestri ceramisti del corso che generosamente hanno devoluto alcune dello loro migliori opere per contribuire al sostentamento dell’ANFFAS. Inoltre nei giorni 13-14-15 dicembre nel chiostro del palazzo dei capitani è stata allestita una mostra mercato dei lavori realizzati dai ragazzi.

Il progetto “Inclusione con- CRETA e creativa” è la dimostrazione di come la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno metta a disposizione le proprie risorse per creare insieme agli altri attori del Terzo Settore  il valore sociale per la comunità.

Comments are closed.