Page 69 - Bilancio Sociale 2017
P. 69
Proponente Progetto annuale Deliberato

Camera di Cooperazione Italo Araba Borsa Internazionale delle imprese 6.000
Fondazione San Giacomo della Marca Italo-Arabe presso Auditorium 1.500
Virgili di Amandola.

Convegno: Interventi sussidiari
per le aree del terremoto.

TERREMOTO c. Favorire la nascita di una scuola di impresa, particolarmente innovativa, orientata alla
creatività, dove i giovani possano apprendere “il fare impresa” mediante percorsi formati-
vi, professionalizzanti, esperienziali orientati alla nascita di start up, con il coinvolgimento
di professionisti senior, di imprenditori visionari a riconoscibilità nazionale, in grado di
interagire con professionalità e società leader nell’innovazione. È possibile anche ipotiz-
zare la realizzazione dell’intervento in partnership con istituti di eccellenza riconosciuta.
L’intervento è ideato, pianificato e gestito direttamente dalla Fondazione ed ha carattere
pluriennale. Per la realizzazione di tale intervento sono state stanziate per il triennio 2017
– 2019 risorse pari a Euro 900.000.
Al 31 dicembre 2017 era in corso l’istruttoria per la definizione della progettazione esecu-
tiva corredata da ipotesi di fattibilità in merito alla realizzazione di una scuola di impresa,
frutto di una attività di confronto e interlocuzione anche con la Fondazione Ottavio Sgari-
glia Dalmonte. Il Consiglio di amministrazione della Fondazione ha delegato un consigliere
a realizzare l’attività.

Obiettivo n. 5
Favorire l’ospitalità dei giovani e l’integrazione dei giovani con la comunità at-
traverso la valorizzazione degli spazi di incontro e di condivisione ludico–ag-
gregativi.

Il recupero dei luoghi di incontro per i giovani, il recupero delle case comunitarie per
l’accoglienza degli stessi, favorire l’ospitalità estiva e la realizzazione di campus capaci di
attrarre giovani di altri territori e generare flussi turistici a beneficio delle realtà economi-
che del posto, sono tutti interventi auspicabili per sostenere il tessuto generazionale, la
residenzialità delle aree montane, il recupero del valore della prossimità.

Per la realizzazione di tale intervento sono state stanziate nel triennio 2017 – 2019 risorse
pari ad Euro 400.000. Per la realizzazione di tale intervento non si è ritenuto di provvede-
re all’emanazione di un avviso per la presentazione di progetti evitando, in tal modo, la
trasmissione di molteplici richieste con un livello di soddisfacimento delle stesse partico-

68 FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ASCOLI PICENO
   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74