Page 76 - Bilancio Sociale 2017
P. 76
risposte alle domande più frequenti poste agli uffici della Fondazione sulle procedure CRESCITA E FORMAZIONE GIOVANILE
operative per la presentazione di proposte progettuali.
Come esplicitato nell’Avviso, il Consiglio di amministrazione della Fondazione ha rite-
nuto ammissibili soltanto le proposte progettuali che risultano coerenti con le finalità
indicate nel Piano pluriennale 2017 – 2019 e che prevedono interventi afferenti alle se-
guenti tematiche: dazione borse lavoro per facilitare l’inserimento lavorativo di giovani
e/o disoccupati; interventi di agricoltura intensiva a finalità sociale anche attraverso la
costituzione di cooperative sociali che prevedono l’inserimento lavorativo di giovani e/o
disoccupati; realizzazione di reti vendita, canali di commercializzazione di prodotti agricoli
anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie di e-commerce; realizzazione di punti vendita
per la commercializzazione dei prodotti di agricoltura sociale e di qualità prevedendo spazi
dove effettuare degustazioni; realizzazione e/o sostegno di iniziative cooperative e/o di
impresa sociale che operano per la valorizzazione delle eccellenze eno-gastronomiche
locali; sviluppo di forme di auto impiego e di costruzione di imprese sociali con la presenza
prevalente dei giovani; l’avvio di nuove iniziative deve essere a cura di organizzazioni non
profit già esistenti.
Per l’ambito di intervento denominato “I giovani e il lavoro” la Fondazione sostiene la re-
alizzazione di progetti esecutivi - che superano la procedura valutativa con esito positivo
– attraverso lo stanziamento di un importo non superiore all’80% del costo complessivo
del progetto stesso, e comunque fino a un massimo di Euro 120.000 per intervento.
Alla data del 31 marzo 2017 erano pervenute alla Fondazione, tramite apposito formulario
pubblicato sul sito internet www.fondazionecarisap.it, 24 proposte progettuali.
Al termine della verifica dell’ammissibilità formale e sostanziale, e della valutazione di
merito, il Consiglio di amministrazione della Fondazione ha ritenuto meritevoli di attenzio-
ne 10 proposte progettuali.
Il 1 agosto 2017 la Fondazione ha convocato i dieci soggetti che hanno presentato pro-
poste progettuali ritenute meritevoli di attenzione da parte della Fondazione, al fine di
illustrare le modalità di presentazione della progettazione esecutiva, necessaria per il
completamento dell’ultima fase della procedura di valutazione delle idee pervenute.
Le proposte progettuali selezionate sono state quindi convertite in progetti esecutivi at-
traverso la presentazione di un progetto dettagliato e completo, frutto dell’attività di con-
fronto ed interlocuzione con il personale degli uffici della Fondazione.
In particolare i soggetti proponenti hanno dovuto elaborare progettualità esecutive con la
previsione di interventi fra loro integrati, supportati da una strategia chiara e pertinente
ai problemi e ai bisogni individuati, nonché efficace per il raggiungimento dei risultati

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ASCOLI PICENO 75
   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81