Page 93 - Bilancio Sociale 2017
P. 93
CAZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE to operanti nelle Organizzazioni del terzo settore e con particolare attenzione alla crescita
organizzativa e gestionale degli enti non profit. L’oggetto e lo svolgimento delle attività di
formazione della presente convenzione, riguardano gli scenari ipotizzabili per lo sviluppo,
il consolidamento organizzativo attraverso la realizzazione di processi aggregativi ed il
supporto consulenziale al terzo settore nel territorio di riferimento della Fondazione.

c) Convenzione pluriennale con l’Università Politecnica delle Marche per un
importo pari a Euro 150.000.
Il 19 dicembre 2017 è stata firmata una convenzione con l’Università Politecnica delle
Marche. Obiettivo della convenzione è la crescita organizzativa e gestionale degli enti
e delle organizzazioni del terzo settore operanti nel territorio di riferimento della Fon-
dazione, anche attraverso un’attività di valutazione e di misurazione dell’impatto degli
interventi realizzati. In particolare, si prevede un’attività di monitoraggio e di valutazione
delle progettualità sostenute direttamente dalla Fondazione a valere sugli avvisi per la
presentazione di progetti scaduti il 31 marzo 2017 ed il 1 dicembre 2017 (aree di interven-
to sociale e terremoto). La realizzazione di tale intervento si sostanzia nella costituzione
di un team operativo – composto da referenti dell’Università Politecnica delle Marche ed
esperti esterni in grado di svolgere le seguenti attività: verifica stati di avanzamento delle
progettualità più significative sostenute dalla Fondazione; costruzione del disegno di valu-
tazione e verifica del livello di raggiungimento dei risultati attesi; analisi della ricaduta e
della misurazione di impatto delle progettualità sopra indicate sul territorio di riferimento
della Fondazione. Il team operativo collaborerà insieme alla struttura della Fondazione,
garantendo anche la presenza dei propri esperti presso la sede della Fondazione e presso
le unità operative delle Organizzazioni che realizzano le progettualità. L’attività svolta sarà
definita sulla base delle esigenze e delle varie domande presentate.
Altro ambito di intervento dell’Università Politecnica delle Marche sarà lo sviluppo di atti-
vità di ricerca sperimentale ed innovativa che coinvolga figure professionali specialistiche,
per la realizzazione dei percorsi formativi e professionalizzanti. Sono previste ottanta ore
di attività distribuite nell’analisi dei contesti territoriali di riferimento, nella valutazione
del fabbisogno formativo delle figure manageriali del terzo settore e delle organizzazioni
socio–sanitarie, nella scelta degli insegnamenti oggetto della specifica formazione, nella
individuazione delle figure accademiche e professionali a cui affidare tali insegnamenti,
nella selezione delle domande di partecipazione ai corsi, nella organizzazione e nel con-
trollo del regolare svolgimento dell’attività didattica e nella sua valutazione.

92 FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ASCOLI PICENO
   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98